Tu sei qui:

È meglio usare Google Ads o Meta Ads?

social media manager cuneo gilberto tortora Google ads vs Meta Ads

Quando si tratta di pubblicità online, le opzioni sembrano infinite e allo stesso tempo sorprendentemente complesse. Due giganti del settore dell'advertising digitale, Google Ads e Meta Ads (precedentemente conosciute come Facebook Ads), spiccano come piattaforme di riferimento per raggiungere il tuo pubblico target. Tuttavia, quale di queste due dovresti scegliere per promuovere al meglio i tuoi prodotti o servizi?

È normale sentirsi sopraffatti dalla vastità di informazioni ed opzioni disponibili. In questo articolo, cercherò di analizzare in modo chiaro e sintetico caratteristiche, i vantaggi e le differenze tra Google Ads e Meta Ads in modo da aiutarti a comprendere quale piattaforma potrebbe essere più adatta per le tue esigenze specifiche.

Se vuoi sapere cos’è Google Ads ti rimando a questo articolo, “Google Ads, cos’è e perché usarlo”, dove ne parlo in modo approfondito. Ora ti basta sapere che è una piattaforma di Google che ti permette di sponsorizzare i tuoi prodotti o servizi sia nella sua rete di ricerca che nei suoi partner. Con esso crei campagne di advertising che rispondono ad una domanda consapevole degli utenti. Uso il termine consapevole perché nel momento in cui inserisci delle Keywords nella casella di ricerca “hai un problema” e cerchi “una soluzione”, ne sei quindi più o meno cosciente.

Google ads cos'è e perchè usarlo social media manager cuneo gilberto tortora

Cosa succede invece con le campagne sui social, ad esempio Meta? Tu non stai cercando la risposta ad una tua necessità. Tu stai guardando foto, curiosando i post degli amici, scambiando informazioni sul tuo gruppo preferito e ti passano davanti messaggi pubblicitari, sicuramente inerenti ai tuoi gusti, ma non in risposta ad una tua precisa domanda.

La chiave sta qui.

Google Ads mostra annunci direttamente nei risultati di ricerca, raggiungendo un “pubblico caldo” mentre cerca attivamente prodotti o servizi; le Meta Ads offrono un approccio diverso, permettendoti di raggiungere “utenti freddi” e di rispondere ad una domanda latente, ad un problema del quale non hanno ancora consapevolezza.

Le diversità però non si fermano qui.

Google Ads non solo ha il vantaggio di rivolgersi ad un pubblico maggiormente predisposto ma ti permette anche di selezionare il tuo target di riferimento in modo, passami l’espressione, più chirurgico. Dall’altro canto però ha costi più elevati ed è praticamente inutile con budget bassi.

Meta Ads invece si presenta con una piattaforma più veloce, pratica e di più facile utilizzo in grado di raccogliere una quantità di lead maggiore ad un costo più basso ma, proprio per il fatto che sono freddi, sono anche di più scarsa qualità.

Meta facebook ads social media manager cuneo gilberto tortora

Quindi cos’è meglio? Nessuna della due, dipende tutto dalla strategia di marketing che vuoi adottare e nulla ti vieta di usarle in sinergia, anzi la loro combinazione spesso porta a risultati eccellenti.